News ed eventi

tutte le news

ASSOCIAZIONE LUCA OMETTO: ARTE COME TERAPIA, E PER LA LOTTA AL GLIOBLASTOMA

Associazione luca ometto: arte come terapia, e per la lotta al glioblastoma

L’Associazione Luca Ometto, affilata all'AICS di Padova, ed impegnata nella raccolta fondi destinata alla ricerca contro il glioblastoma, ha lanciato l’iniziativa: “Arte come terapria”: laboratori artistico-esperienziali condotti da Barbara Jacopetti, che si terranno tutti i martedì e giovedì di ottobre presso la nuova sede dell’Associazione in Prato della Valle 39. Per partecipare non occorre alcuna competenza artistica.

Luca Ometto era un giovane imprenditore padovano, mancato per glioblastoma a soli 41 anni. E’ stato un precursore nel mondo dell’e-commerce, insignito del Premio Volpato-Menato 2016 per le sue capacità visionarie e imprenditoriali come fondatore di Webster srl (Libreriauniversitaria.it), la prima libreria on line del Nordest, diventata una delle più importanti librerie on line in Italia. L'Associazione Luca Ometto nasce dalla sua volontà, espressa alla famiglia pochi mesi prima di volare in cielo, per aiutare tutte le persone colpite come lui da glioblastoma, dando loro speranza di una possibile guarigione.

Contrariamente ad altre associazioni senza scopo di lucro, l’Associazione Luca Ometto ha scelto quindi di affrontare la sofferenza generata da questo tumore cerebrale non attraverso l'assistenza sociale diretta e il volontariato, ma con la raccolta di fondi destinati alla ricerca.

Il ricavato di tutti gli incontri “Arte come terapia” andrà a sostegno dello IOV- per la Ricerca sul Glioblastoma

Per iscrizioni ed informazioni:

serviziassociazionelucaometto@gmail.com
FB: Associazione Luca Ometto

Nella foto: Barbara Jacopetti

MAPPA